Auguri al parroco don Antonio Ricci nella ricorrenza del 60º anniversario di sacerdozio

Dettagli della notizia

Il saluto e gli auguri del sindaco Paolo Fallone con l’Amministrazione comunale.

Data:

04 Luglio 2024

Tempo di lettura:

Descrizione

Sessantesimo Anniversario Sacerdozio don Antonio Ricci
05 luglio 2024

Eccellenza Reverendissima, carissimi don Antonio e don
Aurelio e voi tutti qui presenti. Oggi ci stringiamo accanto al
carissimo don Antonio in occasione della ricorrenza del sessantesimo anniversario della sua ordinazione
presbiterale, il 5 luglio del 1964.
Un giorno speciale nel quale fu consacrato per iniziare la sua
missione a servizio di tutti, per annunciare il Vangelo di
Cristo.

Una scelta coraggiosa fondata sull’amore quale umile pastore
nella cura del gregge a lui affidati. Tante difficoltà e tanti traguardi che hanno portato verso un’unica direzione: Cristo.
Le innumerevoli esperienze vissute dal nostro carissimo Don
Antonio lo hanno fatto crescere nell’amore, attraverso una quotidiana dedizione al popolo di Dio.

Un’esperienza di vita fondata su una missione instancabile, mettendo sempre al primo posto i bisognosi e in modo particolare gli ultimi.

Un uomo, un Sacerdote tra la gente che, ancora oggi, vive la sua vocazione in modo esemplare nell’esercizio del suo ministero, mostrando il volto di Cristo misericordioso e la tenerezza di Maria che noi veneriamo sotto il titolo di Madonna della Guardia.

Proprio in questa speciale occasione di festa invito tutti,
partendo da me stesso, a riflettere sul compito affidato a ciascuno di noi e al servizio che svogliamo nella comunità che deve essere sempre fondato sulla pace dei cuori.

Un compito e una missione che ci deve far crescere superando
ogni difficoltà per raggiungere un solo obiettivo: il bene comune sull’esempio del Maestro. Per questo rinnovo gli auguri a don Antonio per questo importante traguardo che mette in luce l’amore e la speranza di un uomo che ha saputo rispondere “eccomi” alla chiamata di Gesù buon pastore, mettendo sempre al primo posto il prossimo.

Chiudo questo mio intervento rinnovando gli auguri a don
Antonio, al quale ci stringiamo tutti con affetto e con lui
saluto il carissimo don Aurelio unitamente a tutta la famiglia e
a tutti i presenti.

Il nostro grazie va, infine, a lei Eccellenza per aver voluto
condividere con la nostra Comunità questo momento di gioia.

San Giovanni Incarico, li 04 luglio 2024

Paolo Fallone
Sindaco

A cura di

Comunicazioni

Piazza Umberto I, 15

San Giovanni Incarico (FR), 03028

Ultimo aggiornamento: 05/07/2024, 10:35

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli?2/2

Inserire massimo 200 caratteri