Cessate il fuoco e costruiamo la Pace

Dettagli della notizia

Oggi attacco russo all'Ucraina con molte vittime. È necessario cessare il fuoco per appianare le conseguenze e costruire un futuro di democrazia e pace auspicata da tutte le comunità del mondo. Nessun uomo può ridurre a schiavitù un popolo.

Data:

24 Febbraio 2022

Tempo di lettura:

Descrizione

Oggi è una giornata davvero buia.
L’attacco della Russia all’Ucraina configura uno scenario molto complesso, le cui conseguenze pesano sul mondo intero.
Tante sono già le vittime innocenti che impongono di cessare il fuoco, perché solo con la pace si può costruire il futuro.
Nessun uomo può annullare le prerogative e la libertà di un popolo.
Il ricatto politico-economico e lo spargimento di sangue imposto da un uomo non può condizionare il mondo intero che deve rispondere, con immediatezza alla pura follia che oggi, come nel passato, semina morte. Un vicolo cieco dal quale si può uscire imponendo una democrazia vera, tutelando la vita di tanti innocenti. La nostra comunità, come tutto il mondo, chiede di cessare il fuoco.
Costruiamo, attraverso l’Amore e la Pace, un mondo nuovo nel quale non ci dovranno essere più ne vinti e ne vincitori.

Il Sindaco
Paolo Fallone

Ultimo aggiornamento: 24/02/2022, 00:00

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli?2/2

Inserire massimo 200 caratteri